Project 2007 – #3 – Creare un nuovo progetto

In questo articolo vedremo i diversi modi con cui possiamo creare un nuovo piano di progetto con Microsoft Project 2007 Standard o Professional.

Nuovo progetto

Questa lezione vi mostrerà i diversi modi di creare un nuovo progetto.
In Microsoft Project 2007 un progetto può essere creato

Dallinizio a partire da un progetto vuoto
A partire da un modello (template)
A partire da un progetto esistente

Come creare un progetto dallinizioCome creare un progetto dallinizio

Per creare un progetto da zero, apriamo il menu File e selezioniamo la voce Nuovo. Verrà immediatamente visualizzato a sinistra della Barra di Project il pannello seguente:

Figura 19 – Pannello per la creazione di un nuovo file di progetto

media_1268574296362.png

Clicchiamo con il mouse sulla voce Progetto vuoto ed avremo a video lo schermo di Project vuoto e pronto per inserire nuove attività di progetto:

Figura 20 – Nuovo progetto visualizzato

media_1268574328094.png

Verrà visualizzata anche la Guida di Project, che potrà guidarvi nella passo-passo nella creazione di una schedulazione di progetto completa.
Nella tabella seguente sono elencate le azioni principali, valide per qualsiasi tipologia di progetto, che dobbiamo fare.

Salvare un progettoSalvare un progetto

Dopo aver creato il progetto è opportuno salvarlo sul disco del PC.
Dal menu File scegliere il comando Salva con nome.
Verrà visualizzata la dialog box

Figura 21 – dialog box per salvare il progetto

media_1268574392881.png

E possibile salvare il progetto anche in versioni diverse da quello standard della versione 2007 per questioni di compatibilità verso il passato (un cliente potrebbe avere una vecchia versione di Project e non riuscirebbe a leggere il file che gli inviamo).
Cambiare il nome del file e confermare su Salva per salvare il file in formato .MPP.

Tabella 1 – Operazioni iniziali per la schedulazione di un progetto

media_1268574431350.png

Inserire le date di progetto

Subito dopo aver creato un nuovo progetto occorre inserire le date di inizio e fine. Dal menu Progetto selezioniamo il comando Riepilogo informazioni

Figura 22 – inserimento informazioni di progetto

media_1268574505785.png

Verrà visualizzata la seguente dialog box

Figura 23 – Informazioni di progetto con schedulazione backward pass

media_1268574537864.png

Normalmente si pianifica il progetto con la scelta di default Programma da impostata a Data inizio progetto. In alternativa si può selezionare Data fine progetto come mostrato nella figura seguente.

Figura 24 – Informazioni di progetto con schedulazione backward pass

media_1268574571043.png

Pianificare nella modalità Data inizio progetto (forward pass) è più naturale per noi esseri umani rispetto alla Data fine progetto, ma esistono progetti o standard aziendali di pianificazione, in cui si parte dalla data di fine progetto e pianificare a ritroso fino ad arrivare alla data presunta di inizio progetto.
La pianificazione da inizio progetto è detta anche ASAP (As soon as possible), mentre quella di Data fine progetto viene anche detta ALAP (As late as posssible).

Dopo aver scelto se pianificare da inizio o fine progetto, inseriamo, rispettivamente, la data di inizio progetto oppure la data di fine progetto.

Best practice: NON inserire mai la data di inizio progetto direttamente nella colonna Data inizio di una qualsiasi attività del piano in modo da non creare immediatamente un vincolo (constraint) alla schedulazione. Quello che succede in questo secondo caso viene mostrato nelle due figure seguenti:

Figura 25 – Assegnazione data inizio attività

media_1268574599908.png

Figura 26 – Vincolo di programmazione inserito da Project

media_1268574625176.png

Per capire meglio cosa è successo, richiamiamo la dialog box Informazioni attività facendo doppio click del mouse sullattività Inizio progetto o clicchiamo sul pulsante

Figura 27 – Richiamo dialog box Informazioni attività

media_1268574648167.png

Figura 28 – Dialog box Informazioni attività

media_1268574667904.png

Il campo Tipo vincolo è stato impostato da MS Project al valore Iniziare non prima del e, nella terminologia di Project Management, viene definito un soft constraint.

Nella tabella seguente abbiamo la classificazione dei tipi di vincolo:

media_1268574698600.png

Figura 29 – Selezione del Calendario di progetto

media_1268574738725.png

Nota: Il Calendario di base di Project è quello di default di installazione di MS Project sul PC . Una volta che modifichiamo il Calendario standard sul nostro PC, tutti i successivi progetti creati sul nostro PC utilizzeranno il nuovo calendario modificato. Dobbiamo fare attenzione, quando creiamo un nuovo progetto, se il calendario standard del nostro PC è adatto o è da modificare appositamente.

Le impostazioni del calendario di base possiamo trovarle nella dialog box Opzioni nel menu Strumenti. Selezioniamo il pannello Calendario come nella figura seguente.

Figura 30 – Opzioni del Calendario del menu Strumenti

media_1268574781531.png

Come si vede dalle impostazioni predefinite, il giorno lavorativo comincia alle 9:00 e termina alle 18:00 per un totale di 8 ore, con una pausa pranzo di unora. Le ore settimanali totali sono 40. E possibile cambiare le impostazioni del calendario di base in questo pannello.

Lascia un commento