Project 2007 – #35-2 – Come impostare scadenze (Deadlines) in Microsoft Project 2007

Le Deadlines (scadenza) sono uno strumento molto utile che Project ci mette a disposizione per tenere sotto controllo lesecuzione delle attività.
Una deadline è in pratica un aiuto visivo che mette in evidenza quando scadrà lesecuzione di unattività o il ritardo della stessa.
Inoltre, a differenza dei vincoli sulle date delle attività, non vincola Project nellapplicazione delle sue regole di schedulazione e non impatta assolutamente sul piano di progetto.

Richiamiamo la dialog box Informazioni attivitàe attiviamo il pannello Avanzate.

Figura 128 – Inserimento di una deadline

media_1278706247925.png

Confermando linserimento del 30/03/2009 nel campo Scadenza abbiamo creato una deadline che sarà visualizzata da Project come una freccina bianca orientata verso il basso

Figura 129 – deadline assegnata al 30 marzo

media_1278706277319.png

Se una deadline non viene rispettata (lattività non si chiude come pianificata), Project ci visualizzerà nella colonna Informazioni unicona rossa .

Ma luso più pratico ed utile delle deadlines è quello di utilizzare un filtro standard di Project che visualizza solo le attività con deadlines impostate. Abbiamo già visto come si applica un filtro in Project

Figura 130 – applicazione del filtro Attività con scadenze

media_1278706301261.png

Il risultato, nel nostro piano di progetto di esempio sarà:

Figura 131 – attività con deadlines filtrate

media_1278706323589.png

Lutilizzo delle deadlines è utile anche quando abbiamo a che fare con attività (o deadlines) con relazioni di tipo esterno, le più rischiose per un Project Manager, in quanto non ha controllo sulloperato di fornitori esterni.
Inserire deadlines (con date anticipate) su attività tipo “consegna server”, “consegna modulo Ordini” eseguite da fornitori esterni, è una buona polizza di assicurazione per il Project Manager che potrà verificare con anticipo presso il fornitore se il lavoro di progetto e le consegne procedono per il verso giusto.

Lascia un commento